matrimonio-casa

Pubblicato il .

Il matrimonio in casa è una moda molto diffusa nei paesi anglosassoni, sta prendendo campo negli ultimi anni anche in Italia!

Excibus offre il suo catering a tutti coloro che decidono di allestire il loro banchetto in casa: dall’organizzazione, alla scelta dei piatti a quella dei dettagli, vogliamo garantirvi il meglio per il vostro giorno più bello in posto così emozionante e familiare.

Per questo diamo alcuni consigli a tutti coloro stanno prendendo in considerazione il matrimonio casa:

  1. NON FATEVI PRENDERE DAL PANICO:  a primo acchito, la cosa può sembrare difficoltosa e piena di interrogativi ma la possibilità di organizzare le vostre nozze in una location così intima è davvero una possibilità unica.
  2. DISPORRE DI UNO SPAZIO SUFFICIENTE: per consentire a tutti gli ospiti di parcheggiare, nonché per allestire aree diverse, una per la cerimonia, una per il cocktail di benvenuto, una per il banchetto di nozze e un’altra ancora per la zona bar. 
  3. LA CUCINA DEVE ESSERE AMPIA: non deve soltanto essere uno spazio “riponi stoviglie” ma uno spazio dove tutto il personale che si occuperà del banchetto deve essere libero di muoversi per lavorare. E’ importante che gli addetti del catering visitino la visitino preventivamente, per verificare la buona organizzazione dell’evento.
  4. CARICO ENERGETICO : verificare che la vostra abitazione possa supportare il carico energetico che servirà per la vostra festa. Studiare bene l’illuminazione, la climatizzazione, elettrodomestici necessari: in questo caso il giardino deve disporre di generatori.
  5. PERSONALE ADDETTO: sono dei buoni accorgimenti per una perfetta riuscita della vostra cerimonia, assumere del personale addetto alla gestione del parcheggio e dei bagni. Sconsigliamo di affittare i bagni chimici, ma di mettere a disposizione quelli in dotazione alla casa, controllati per igiene e richieste varie da una persona che svolga le diverse mansioni.

 

Se hai in mente una cerimonia a casa, Excibus è il catering che fa per te!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *